Fagiolini sott’olio con fesa di tacchino

Foto
5/5
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fagiolini sott’olio con fesa di tacchino


    invia tramite email stampa la lista

    2 kg di fagiolini
    300 g di pomodori maturi
    2 spicchi di aglio
    2 cipolle
    1 l di olio extravergine di oliva
    3 cucchiai di cumino
    sale
    pepe

    Per la fesa di tacchino
    800 g di fesa di tacchino
    100 g di pancetta arrotolata
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale

    1) Lavate e asciugate i fagiolini, spuntateli (foto A) ed eliminate tutti i filamenti.
    2) Tritate l'aglio e affettate finemente le cipolle; spellate i pomodori, strizzateli, eliminate i semi e tagliate la polpa a filetti.
    3) Fate appassire l'aglio e le cipolle in un tegame capiente con 3 dl di olio extravergine di oliva, aggiungete il pomodoro (foto B)
    e dopo 5 minuti i fagiolini; mescolate e fate cuocere per altri 7-8 minuti.
    4) Salate, pepate, spolverizzate di cumino (foto C) e lasciate raffreddare. Versate tutto in barattoli di vetro a chiusura ermetica e
    colmate con l'olio rimasto. Lasciate riposare per 1 mese.
    5) Fasciate la fesa di tacchino con la pancetta, fissate tutto con filo da cucina e fate cuocere con i 2 cucchiai di olio extravergine
    di oliva. Salate e servite l'arrosto a fette con i fagiolini sott'olio.


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata