Fagiolini saltati con i pinoli

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fagiolini saltati con i pinoli


    invia tramite email stampa la lista

    I fagiolini sono tipici della primavera, spesso confusi come verdura sono in realtà dei legumi, sicuramente più leggeri rispetto a quello che siamo soliti pensare, ma altrettanto nutrienti. Sono infatti ricchi di vitamine, fosforo e potassio. Se vi piace, potete accompagnare i fagiolini con fette di pane pugliese tostate.

    Preparazione

    1) Pulite 600 g di fagiolini e lessateli in acqua salata per 5 minuti; scolateli e fateli raffreddatere in acqua fredda in maniera che non scuociano. Sciogliete 25 g di burro in una padella antiaderente e tostatevi 80 g di pinoli.

    2) Aggiungete i fagiolini e profumate con una grattugiata di scorza di limone non trattato, qualche goccia di succo di limone e qualche foglia di menta spezzettata. Pepate e servite.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata