Cuscinetti all’anice

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cuscinetti all’anice


    invia tramite email stampa la lista

    1) Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, mettete al centro il lievito, una presa di sale, le uova, lo zucchero semolato, il burro, il liquore, la vaniglina, la scorza del limone grattugiata fine, 2 cucchiai di acqua tiepida e lavorate a piene mani fino a ottenere una pasta morbida. Stendetela in una sfoglia di un paio di mm di spessore e, con una rotella dentellata, tagliatela a strisce larghe circa 4 cm e lunghe circa 10 cm.

    2) Scaldate abbondante olio in una padella per fritti, lasciatevi cadere, poche alla volta, le strisce di pasta e muovetele con un cucchiaio di legno per evitare che si arrotolino o si pieghino. Quando saranno dorate da un lato, giratele con una paletta e fatele colorire dall'altra parte. Toglietele dal recipiente con un mestolo forato e mettetele su carta
    assorbente da cucina a perdere l'unto in eccesso.

    3) Disponete un mucchietto di zucchero di canna su un largo vassoio, passatevi i cuscinetti ancora caldissimi in modo che risultino ben coperti di zucchero da entrambe le parti,
    sistemateli, man mano, su un piatto per dolci e serviteli tiepidi o freddi.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata