• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cuori di carciofo con tartare di spada

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Pulite 12 carciofi tenendo solo i cuori. Eliminate con un cucchiaino, se necessario, gli eventuali filamenti interni facendo attenzione a non romperli. Poi, immergeteli in acqua acidulata con il succo di 2 limoni per evitare che anneriscano. Rassodate 2 uova cuocendole in acqua fredda per 7 minuti, quindi scolatele, passatele sotto l'acqua fredda e sgusciatele. Sbriciolate i tuorli e frullateli con 2 cucchiaini di senape in polvere, sale e il succo di 1/2 limone. Iniziate a versare l'olio extravergine a filo
    continuando a montare la salsa fino a quando si addensa. Tritate grossolanamente con un coltello 400 gr di filetto di
    pesce spada (il segreto per una dadolata compatta è tenerlo in freezer per qualche minuto), conditelo col succo di 1/2
    limone, sale e pepe. Scolate bene i cuori di carciofo, asciugateli con carta assorbente da cucina, riempiteli con la tartare di pesce spada e trasferiteli nei piatti individuali. Accompagnateli con la salsa alla senape e un'insalata mista di 4 ravanelli, 2 costole di sedano, 2 cipollotti e 2 carote, tagliati a julienne.
    Riproduzione riservata