Crostata morbida alle albicocche

5/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata morbida alle albicocche


    invia tramite email stampa la lista

    Setacciate 300 g di farina sulla spianatoia; fate la classica fontana e aggiungete al centro un pizzico di sale e 150 g di burro, tagliato a pezzetti e leggermente ammorbidito a temperatura ambiente.
    Lavorate con le mani e, quando si cominciano a formare i grumi, aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda e continuate a impastare, fino a ottenere un composto perfettamente omogeneo. Dategli la forma di palla e lasciatelo riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo, stendete l'impasto in una sfoglia dello spessore di circa 1 cm.
    Ungete una tortiera rotonda con 20 g di burro, foderatela con la sfoglia, punzecchiatela con i rebbi di una forchetta e riempitela di legumi secchi. Mettete in forno caldo a 180 °C e fate cuocere per 30 minuti. Scolate 300 g di albicocche sciroppate, asciugatele, tamponandole con carta assorbente da cucina, e tenetele da parte.
    Preparate la crema: tagliate a pezzetti 150 g di burro, lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, e mettetelo in una ciotola capiente. Aggiungete 150 g di zucchero e lavorate con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo. Unite 4 tuorli e lavorate ancora; poi incorporate delicatamente 1 albume montato.
    Levate dal forno la base della torta, eliminate i legumi e sistematevi le albicocche. Coprite con la crema preparata, rimettete in forno a 180 °C e fate cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, levate e lasciate raffreddare; quindi portate in tavola e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata