• Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di prugne (Emilia Romagna)

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di farina
    1/2 kg di prugne rosse
    100 g di zucchero
    100 g di burro
    3 savoiardi
    1 cucchiaino di lievito vanigliato in polvere
    1/2 limone non trattato
    zucchero a velo
    sale

    1 Frullate nel mixer la farina setacciata con il lievito, la metà dello zucchero, un pizzico di sale e il burro a dadini, fino a ottenere un composto a briciole. Con l'apparecchio in movimento versate a filo 1 dl circa di acqua fredda fino alla formazione di una palla di pasta. Avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare per 30 minuti al fresco.
    2 Lavate e asciugate le prugne, tagliatele a spicchi e conditele con lo zucchero rimasto, la scorza grattugiata e il succo del limone e mescolate. Stendete metà della pasta in una sfoglia rettangolare sottile e rivestite fondo e bordi di uno stampo rettangolare di 10x24 cm, foderato con carta da forno.
    3 Cospargete il fondo con i savoiardi sbriciolati, disponetevi sopra le prugne e copritele con la pasta rimasta. Praticate alcuni tagli paralleli nella pasta e cuocete la torta nella parte bassa del forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare la torta, sformatela, spolverizzatela di zucchero a velo e servitela a fette.
    Riproduzione riservata