Crostata di mele alsaziana

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 1 ora 5 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di mele alsaziana


    invia tramite email stampa la lista

    una dose di pasta brisée dolce aromatizzata alla cannella
    4 mele renette
    mezzo limone
    un dl di panna fresca
    mezzo dl di latte
    3 uova
    un cucchiaio di zucchero semolato
    80 g di mandorle sfilettate
    50 g di zucchero a velo
    un albume

    1) Scaldate il forno a 180°. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e usatela per rivestire uno stampo quadrato da crostata
    con il fondo amovibile (24 cm di lato); pareggiate i bordi con un coltellino e mettete la teglia in frigo per 15 minuti.
    2) Ricavate 4 strisce di pasta dai ritagli e incidete i bordi in obliquo, da un solo lato, con un coltellino; inumiditele,
    applicatele all'interno dei bordi della base, lasciando fuoriuscire la parte incisa, e piegatele a spina di pesce; rimettete la
    crostata in frigo per 10 minuti e poi cuocetela in bianco nel forno per 15 minuti.
    3) Sbucciate le mele, tagliatele a metà ed eliminate il torsolo; incidetele sul dorso con un coltellino, strofinatele con il
    limone e mettetele nella crosta, privata di carta e legumi, con la parte bombata verso l'alto; sbattete la panna con le uova,
    il latte e lo zucchero semolato, versate la crema sulle mele e infornate per 40 minuti.
    4) Mescolate le mandorle in una terrina con l'albume e lo zucchero a velo, distribuitele sulla crostata e ripassatela in forno
    per 10 minuti, o finché la copertura è croccante e dorata. Servite la torta tiepida.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata