Crostata di crema speziata e meringa

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Preparazione

1) Stendete la pasta frolla in una sfoglia spessa circa 3 mm. Imburrate uno stampo da crostata a bordi bassi di 20 cm e infarinatelo; rivestitelo con la pasta frolla, punzecchiate il fondo con una forchetta e lasciate riposare in frigo fino al momento dell'uso.

2) Fate bollire mezzo litro di latte con la scorza di un limone non trattato, un baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza e 3 semi di anice stellato. Lavorate 5 tuorli in una terrina con 80 g di zucchero semolato fino a ottenere un composto spumoso, unite 40 g di fecola e mescolate con una frusta in modo da non formare grumi. Filtrate il latte e versatelo a filo nel composto continuando a mescolare.

3) Trasferite il composto in un pentolino e cuocete a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio di legno e senza farlo bollire, fino a ottenere una crema densa; versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare mescolando ogni tanto almeno per 15 minuti: così non si formerà la pellicina in superficie.

4) Spalmate la crema sulla pasta frolla, livellatela con una spatola e cuocete la crostata in forno caldo a 180° per 30 minuti, sfornatela e fate raffreddare completamente.

5) Nel frattempo preparate la meringa. Mettete 100 g di zucchero e 2-3 cucchiai d'acqua in una pentola, lasciatelo sciogliere dolcemente a fuoco medio e fatelo sobbollire fino a ottenere uno sciroppo. Montate a neve 2 albumi in una ciotola, versate a filo lo sciroppo caldo, continuando a sbattere energicamente finché la meringa, raffreddandosi, diventerà compatta.

6) Trascorso il tempo indicato, togliete la crostata dal forno e coprite lo strato di crema con la meringa, modellando la superficie con il dorso di un cucchiaio (foto in alto a destra). Rimettete la crostata in forno caldo per altri 10 minuti o finché la meringa si sarà rassodata e avrà preso un delicato colore dorato.

7) Togliete definitivamente la crostata dal forno e fatela raffreddare. Prima di servire, decoratela con zucchero a velo e pistacchi tritati.


Una torta deliziosa, la pasta frolla è ripiena di una deliziosa crema, il tutto racchiuso da una croccante meringa, perfetta da servire come dessert in u giorno di festa. La crostata con crema speziata e meringa si cuoce al forno, è un dolce di grande effetto che delizierà tutti i vostri ospiti.

di SALE&PEPE Riproduzione riservata