Crostata con panna cotta in gelatina

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata con panna cotta in gelatina


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Frullate nel mixer 125 g di farina, 50 g di zucchero a velo, 75 g di burro, poco sale, finché avrete un composto sbriciolato. Unite il tuorlo, frullate fino a ottenere una pasta omogenea e mettete in frigo per 30 minuti. Stendete la pasta allo spessore di 3 mm, foderate uno stampo di 18 cm, coprite con carta da forno e fagioli, poi infornate a 180° per 20 minuti. Togliete carta e fagioli e cuocete per 5 minuti.

    2) Ammorbidite 10 g di gelatina in acqua fredda. Riunite in una casseruola 2,5 dl di panna e 50 g di zucchero; aggiungete il baccello di vaniglia e portate a ebollizione. Incorporate anche la gelatina sgocciolata e strizzata e fate raffreddare. Filtrate la panna, versatela sulla pasta e mettete in frigo.

    3) Snocciolate 400 g di ciliegie, dividetele a metà e cuocetele per 5 minuti con lo zucchero rimasto, mezzo dl di acqua e una scorza di limone. Incorporate la gelatina rimasta, ammorbidita in acqua fredda, e fate raffreddare. Disponete le ciliegie fresche lungo il bordo; scolate le ciliegie cotte, distribuitele sulla panna cotta, versatevi sopra lo sciroppo e mettete in frigo.


    Deiziosa torta di frutta, un guscio di pasta frolla ripiena di morbido budino all'aroma di vaniglia e limone, perfetta da servire come fresco dessert nel periodo estivo. La crostata con panna cotta in gelatina è cotta al forno, si serve fredda ed ha un sapore delizioso.   

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata