Crostata con bavarese e ciliegie al Porto

5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 10
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata con bavarese e ciliegie al Porto


    invia tramite email stampa la lista

    Una torta deliziosa, croccante pasta frolla ripiena di crema e frutta dalla consistenza originale e dalla decorazione di caramello che la rende perfetta per un menù delle grandi occasioni. La crostata con bavarese e ciliegie al porto si serve fredda ed è irresistibilmente buona.

    • 1 Preparate la frolla. Mettete 210 g di burro freddo nel mixer con 500 g di farina 00 e frullate a più riprese, per ottenere un composto sbriciolato. Unite 190 g di zucchero, incorporate 9 tuorli, 1 alla volta, la scorza del limone grattugiata e frullate ancora. Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola e mettetelo in frigo per 1 ora. Stendete la pasta in 1 disco di 1/2 cm di spessore e trasferitela in uno stampo a cerniera, imburrato, di 26 cm di diametro. Punzecchiate il fondo, copritelo con un disco di carta da forno, versate sopra 5-6 manciatine di sale grosso (o legumi secchi) e cuocete in forno già caldo a 180° per 25-30 minuti
    • 2 Riempite lo stampo. Snocciolate 600 g di ciliegie, mettetele in una larga padella con 70 g di zucchero finissimo (Zefiro) e un bicchierino di Porto e cuocetele a fiamma piuttosto vivace per 5 minuti. Lasciatele intiepidire e trasferitele in un colino. Raccogliete lo sciroppo che sgocciola, sarà ottimo sopra un gelato. Disponete le ciliegie nel guscio di pasta cotto e freddo. 
    • 3 Coprite la torta. Mescolate 600 g di yogurt greco con 50 g di zucchero finissimo e tenetelo per 1 ora a temperatura ambiente. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, strizzatela e scioglietela in 5 cucchiai di panna calda, poi incorporatela allo yogurt. Amalgamate la panna rimasta, montata, versate il composto sulle ciliegie, livellatelo e mettete in frigo per 6 ore. 
    • 4 Completate. Fate caramellare 100 g di zucchero semolato con 1 cucchiaio di acqua e, sollevandolo con una forchetta, disegnate una griglia su un foglio di carta da forno.
    • 5 Appena sarà fredda, appoggiatela sulla torta e decorate con le ciliegie rimaste lavate e asciugate.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata