Crostata alla ratatouille

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata alla ratatouille


    invia tramite email stampa la lista

    Per la pasta
    2 tuorli
    160 g di farina
    50 g di grana grattugiato
    80 g di burro
    paprica
    zucchero
    sale

    Per il ripieno
    una cipolla
    un peperone
    una zucchina
    una melanzana
    un uovo
    un pomodoro
    2 rametti di origano e maggiorana
    olio extravergine d'oliva
    50 g di ricotta
    un dl di panna
    un cucchiaio di grana grattugiato
    sale, pepe

    1) Lavorate la farina con una presa di sale, una di paprica e una di zucchero, i tuorli, il burro a pezzetti e il grana;
    formate una palla, copritela e fatela riposare in frigo per 2 ore.
    2) Sbucciate la cipolla e affettatela; pulite le verdure, lavatele e tagliatele a cubetti; fatele soffriggere in un
    tegame con un cucchiaio d'olio per 5-6 minuti, a fuoco medio; salate, pepate e unite le erbe aromatiche.
    3) Stendete la pasta con il matterello e usate la sfoglia ottenuta per foderare una tortiera di 24 cm rivestita con
    carta da forno bagnata e strizzata, punzecchiate la pasta e tenetela in frigo per 30 minuti. Intanto, mescolate la
    ricotta in una ciotola con l'uovo, la panna e le verdure; versate il composto nel guscio, livellatelo, cospargete con
    il grana e passate in forno già caldo a 180° per 50 minuti. Servite la crostata tiepida.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata