• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crocchette di canocchie

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1,5 kg di canocchie
    80 g di pangrattato
    2 uova
    100 g di farina setacciata
    2 dl di olio di oliva
    sale
    pepe
    Per la besciamella
    40 g di burro
    40 g di farina
    3 dl di latte

    1) Lavate le canocchie, mettetele in una pentola con 1 mestolo di acqua poco salata, coprite (foto A) e cuocete 4
    minuti. Scolate i crostacei, estraete la polpa dal guscio e conservate l'acqua di cottura.
    2) Preparate la besciamella facendo fondere il burro, incorporate la farina setacciata e fate insaporire per 1 minuto,
    quindi versate il latte caldo. Fate cuocere 10 minuti mescolando con una frusta per eliminare i grumi.
    3) Tritate finemente la polpa delle canocchie, collocatela in un capiente piatto fondo con metà besciamella (foto B),
    sale, pepe e amalgamate il composto. Se quest'ultimo dovesse apparirvi un po' troppo ristretto aggiungete altra
    besciamella.
    4) Fate restringere a fuoco vivace l'acqua di cottura delle canocchie fino ridurla a 2 cucchiai, al termine
    aggiungetela al composto e amalgamate.
    5) Modellate con le mani tante crocchette lunghe 4 cm, passatele prima nella farina, poi nelle uova sbattute, quindi
    nel pangrattato. Friggetele nell'olio molto caldo (foto C) e servitele subito.
    Riproduzione riservata