Crème caramel all’ananas

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crème caramel all’ananas


    invia tramite email stampa la lista

    Cremoso budino goloso arricchito con la frutta esotica: il crème caramel all'ananas si gusta freddo ed è perfetto per una merenda nutriente ma genuina da meno di 300 calorie a porzione.

    Preparazione

    1) Fate sciogliere 100 g di zucchero e 4 cucchiai di acqua in un pentolino con il fondo pesante, senza mescolare, finché si formerà un caramello biondo ambrato. Distribuitelo in 4 stampini monoporzione oppure in un grande stampo e ruotatelo lentamente così che si possa distribuire sul fondo e attorno alle pareti in modo uniforme. Aggiungete alcuni spicchietti di ananas fresco oppure 1 fetta intera.

    2) Passate al mixer la polpa di 1 grossa fetta di ananas e fatela sgocciolare nel colino schiacciandola con il dorso del cucchiaio. Scaldate 1/2 litro di latte con 1 pezzetto di cannella oppure 1 bacello di vaniglia. Montate 3 uova con i 50 g di zucchero rimasti, incorporate al composto il latte filtrato, la purea di ananas e mescolate molto bene.

    3) Versate la crema così ottenuta negli stampini con il caramello e l'ananas, metteteli in una teglia con acqua calda a mezza altezza, trasferite tutto in forno e cuocete a 175° C per circa 30 minuti circa, fino a quando la crema si sarà addensata.

    4) Togliete gli stampini dal bagnomaria, fate raffreddare a temperatura ambiente e quindi trasferite le crème caramel all'ananas a rassodare in frigorifero per almeno 6 ore. Al momento di servire il dolce, rovesciate gli stampini direttamente sui piatti da dessert e accompagnate a piacere con biscotti al cocco.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata