Crème brulée al grana padano

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crème brulée al grana padano


    invia tramite email stampa la lista

    Soffici e cremosi dal sapore deciso del formaggio, ottimi per un aperitivo a buffet da servire nel menù delle feste. La creme brulèe al grana padano, sono facili da preparare e vegetariani, la cottura al forno consente di avere un interno morbido ricoperto da un velo croccante che rende questo piatto davvero goloso.

    • 1 Scalda la panna. Versa 4 dl di panna fresca in un pentolino e portala lentamente al limite dell'ebollizione. Spegni, sala, pepa e profuma con 1 pizzico di noce moscata grattugiata, poi lasciala intiepidire. Intanto, versa 3 tuorli in una ciotola e montali con la frusta a mano per 3-4 minuti, finché saranno ben gonfi e spumosi.
    • 2 Uniscila ai tuorli. Incorpora a filo il composto di panna tiepido, amalgamando bene con la frusta. Sciacqua i rametti di maggiorana, sgocciolali e falli asciugare su un telo pulito, poi ricava le foglie e tritale. Aggiungi al composto di uova e panna 40 g di grana padano grattugiato e 3 rametti di maggiorana tritata, mescolando bene.
    • 3 Cuoci e servi. Suddividi il composto ottenuto nelle cocotte di ceramica. Trasferiscile in forno già caldo a 120°C e cuocile per circa 35 minuti, poi lasciale riposare per 10 minuti. 
    • 4 Se hai poco tempo, puoi anche preparare le cocottine con la creme brulée il giorno prima e decorarle, a piacere. Oppure gratinarle, spolverizzando ciascuna cocottina con 1/2 cucchiaio di grana padano grattugiato e 1 cucchiaino di panna, distribuito a gocce, e poi passarle per 5 minuti sotto il grill del forno.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata