• Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crema fredda di peperoni

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 grossi peperoni rossi
    una costola di sedano
    2 tuorli
    5 foglie di basilico
    2 piccoli peperoni verdi
    6 dl di brodo vegetale
    2 cucchiai di olio
    sale,
    pepe

    1) Lavate i peperoni rossi, trasferiteli sulla placca del forno o in una pirofila leggermente unta di olio, copriteli
    con un foglio di alluminio e metteteli in forno già caldo a 160° per circa 40 minuti. Quando saranno teneri, toglieteli
    dal forno, chiudeteli in un sacchetto di carta oppure di plastica per alimenti e lasciateli raffreddare completamente.
    Poi estraeteli, spellateli, tagliateli in 4 parti, eliminate i piccioli, i filamenti bianchi e i semi e tagliateli a
    pezzi.
    2) Mettete i pezzetti di peperone nel bicchiere del frullatore con mezzo litro di brodo, l'olio, le foglie di
    basilico; regolate di sale, pepate e azionate l'apparecchio. Quindi, aggiungete i tuorli, frullate di nuovo per pochi
    secondi e filtrate la crema ottenuta attraverso un colino a maglie fitte. Se il composto dovesse risultare troppo
    consistente, aggiungete ancora un pochino di brodo.
    3) Trasferite la crema in una terrina da forno e cuocetela a
    bagnomaria, in forno già caldo a 160°, per circa 20 minuti. Toglietela dal forno e suddividetela subito nei piatti
    individuali.
    4) Tagliate a julienne il sedano (tenete da parte le foglie per guarnire) con l'apposito utensile e tritate
    grossolanamente i peperoni verdi. Prima di portare in tavola la crema, cospargete la superficie con le verdure
    preparate e le foglie del sedano.

    Riproduzione riservata