Crema di fave con catalogna e uova

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore 25 minuti
  • Cottura 1 ora 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di fave con catalogna e uova


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di fave secche sbucciate
    500 g di catalogna
    60 g di bottarga di muggine o di tonno grattugiata
    4 uova
    2 spicchi di aglio
    6 cucchiai di olio extravergine di oliva
    aceto bianco
    sale
    peperoncino in polvere




    1) Cuocete le fave. Mettete le fave in una casseruola, copritele di acqua fredda e lasciatele cuocere, per circa 1 ora, a recipiente semicoperto, mescolandole di tanto in tanto. Quindi togliete dal fuoco e frullate le fave fino a ridurle in purè. Mondate, lavate e tagliate a tocchetti la catalogna, lessatela per circa 20 minuti in acqua bollente salata. Scolatela e strizzatela.
    2) Preparate le uova. In una casseruola portate a ebollizione abbondante acqua salata e acidulata con 1 cucchiaio di aceto, abbassate la fiamma, mescolate velocemente creando una sorta di mulinello e fate scivolare delicatamente nell'acqua un uovo prima sgusciato su di un piattino. Cuocetelo per 3 minuti, toglietelo con un mestolo forato e mettetelo su carta assorbente. Cuocete nello stesso modo le altre 3 uova.
    3) Fate il condimento. Rosolate l'aglio spellato nell'olio, unite un pizzico di peperoncino e la bottarga, eliminate l'aglio e spegnete.
    4) Completate. Rifilate i bordi delle uova in camicia con un coltellino, distribuite la crema di fave in 4 piatti, unite la catalogna e l'uovo, condite il tutto con l'olio alla bottarga e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata