Crema di aragosta e crostini

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di aragosta e crostini


    invia tramite email stampa la lista

    1 aragosta da circa 1,2 kg
    2 tuorli
    20 g di farina
    1 cipolla
    2 pomodori ramati
    60 g di burro
    1 spicchio di aglio
    1 dl di panna
    1 piccola baguette
    1/2 bicchiere di Cognac
    2 foglie di alloro
    1 rametto di timo
    1 cucchiaino di semi di cumino
    sale
    pepe

    Lessate per 10 minuti l'aragosta, estraete la polpa, aiutandovi con un paio di forbici, e tagliatela a
    cubetti. Fatela rosolare con 20 g di burro, bagnate con il Cognac e lasciate evaporare.
    Spezzettate il carapace del
    crostaceo e fatelo rosolare in un grande tegame con il restante burro, la cipolla tritata, l'aglio intero, la farina,
    il timo, l'alloro e il cumino.
    Coprite con 1,5 l di acqua e fate sobbollire per 45 minuti, filtrate tutto e
    rimettete sul fuoco. Unite i pomodori sbucciati, strizzati, privati dei semi e tagliati a dadini e metà dell'aragosta e,
    dopo 5 minuti di cottura, frullate.
    Unite il resto della polpa di crostaceo, sale, pepe e fate sobbollire per altri
    5 minuti. Incorporate i tuorli sbattuti con la panna e proseguite la cottura per 2 minuti.
    Tagliate il pane a
    rondelle, fate abbrustolire e usatelo per guarnire la crema.

    Salina bianco


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata