Crema cotta alla cannella

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crema cotta alla cannella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Versate 2,5 dl di latte in una casseruola, unite 1,5 dl di panna, 4 cm di stecca di cannella e un cucchiaio di zucchero e portatelo al punto dell'ebollizione; aggiungete 20 g di cacao amaro e 150 g di cioccolato fondente spezzettato e mescolate finché tutto si sarà perfettamente sciolto.

    2) Levate la casseruola dal fuoco, lasciate raffreddare la crema ed eliminate la cannella. Riunite 4 tuorli e lo zucchero rimasto in una ciotola; sbatteteli con una frusta e unite a filo la crema di cioccolato.

    3) Suddividete il tutto in 4 pirofiline in porcellana o vetro da fuoco della capacità di 2 dl, copritele con un foglio di alluminio e mettetele in una teglia dai bordi alti. Versate nella teglia acqua calda fino ad arrivare a metà delle pirofiline, trasferite la teglia in forno a 160° C e cuocete per circa 40 minuti, finché la crema si è rassodata.

    4) Lasciate raffreddare la crema cotta alla cannella poi mettetela in frigorifero a rassodare per 4 ore. Al momento di servirla in tavola spolverizzatene la superficie con poca cannella in polvere.

    Delizioso dolce al cucchiaio che col sapore di cioccolato e l'aroma di cannella scalderà i vostri cuori nelle fredde giornate invernali. La crema cotta alla cannella è facile da preparare e si serve fredda, molto simile a un budino, ha in realtà una consistenza molto più soffice, è ideale da servire per merenda o come dessert a fine pasto.

    Riproduzione riservata