• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cotolette di pollo alle mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    8 fette di petto di pollo
    2 uova
    100 g di mandorle a lamelle
    50 g di pangrattato
    8 peperoncini dolci
    2 pannocchie di mais lessate
    4 pomodori perini
    basilico, timo
    olio extravergine d'oliva
    sale, pepe
    1) Sbattete le uova in una terrina con un pizzico di sale e una macinata di pepe, mettetevi le fette di
    carne e lasciatele riposare per qualche minuto. Mescolate in un piatto piano il pangrattato con le mandorle;
    sgocciolate le fette di carne dall'uovo e passatele, una alla volta, nel miscuglio di pane e mandorle premendole bene
    con le mani da entrambi i lati, in modo da ricoprirle uniformemente.
    2) Scaldate abbondante olio in una padella e
    friggetevi le cotolette 4-5 minuti per parte o finché sono dorate; scolatele, passatele sulla carta assorbente per
    eliminare l'unto in eccesso e tenetele in caldo.
    3) Lavate i peperoni e i pomodori, asciugateli e tagliate a metà i
    pomodori; riducete le pannocchie a rondelle di un cm di spessore.
    4) Ungete una padella antiaderente con un cucchiaio
    d'olio e cuocetevi i peperoni a fiamma alta, girandoli spesso, per 5 minuti o fino a quando si saranno ben
    abbrustoliti da ogni parte; salateli leggermente e teneteli da parte.
    5) Nella stessa padella, aggiungete un cucchiaio
    d'olio e saltatevi prima i pomodori e poi le pannocchie. Sistemate le cotolette e le verdure in una terrina e
    spolverizzatele, se vi piace, con basilico e foglioline di timo e servitele fredde. Potete preparare le cotolette
    anche con un giorno di anticipo: tenetele, coperte con la pellicola, in un luogo fresco fino a un'ora prima di
    servirle.


    Riproduzione riservata