Costolette di agnello alle mandorle

  • Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Costolette di agnello alle mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di costolette di agnello,
    50 g di mandorle a lamelle,
    100 g di pangrattato,
    10 g di farina,
    2 uova,
    2 decilitri di olio extravergine di oliva,
    5 g di timo,
    sale


    Rompi le uova, metti tuorli e albumi in una fondina e sbattili insieme a una presa di sale. Pulisci bene le costolette di agnello: se ci sono parti grasse, eliminale. Poi, passa la carne nella farina da entrambi i lati e scuotila bene per eliminarne l'eccesso. Versa il pangrattato in un piatto piano e in un altro metti le mandorle e le foglioline di timo. A questo punto, passa le costolette infarinate prima nelle uova sbattute, poi nel pangrattato, nuovamente nelle uova e, infine, nelle mandorle a lamelle. Metti un filo d'olio in una padella antiaderente e scaldalo a fiamma media. Friggi le costolette due minuti circa per ogni lato. Sgocciolale per eliminare l'olio in eccesso e poi mettile sui fogli di carta assorbente da cucina. Servile ancora calde. Se vuoi, puoi guarnire il piatto con qualche foglia di radicchio.
    Riproduzione riservata