corona-di-panini-alle-erbe preparazione

Corona di panini alle erbe

  • Persone
    10
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Corona di panini alle erbe

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Corona di panini alle erbe: ecco un gustoso antipasto, che si presta benissimo anche come stuzzichino per accompagnare i vostri cocktail preferiti. Assolutamente vegetariano ma, per chi non lo è, si può gustare assieme a un bel piatto di salumi e altri affettati della nostra tradizione. Il segreto di questi panini soffici e fragranti è nella sapiente lavorazione: si amalgamano farina, burro e latte fatto gonfiare con il lievito e lo zucchero (deve essere ben spumeggiante). Poi si lascia lievitare l'impasto ottenuto per 1-2 ore. A questo punto si ricavano i panini, che verranno disposti a cerchio ben distanziati fra loro e fatti lievitare ancora 1 ora. Una spennellata di burro fuso e la corona è pronta per il forno. Erbe tritate e sale in scaglie sono l'ultimo tocco prima di riempire il centrotavola con un piccolo bouquet natalizio.

    Mettete 5 g di lievito di birra disidratato e 5 g di zucchero in una ciotola, mescolateli con 180 ml di latte tiepido e lasciate gonfiare il composto per 5-10 minuti. In un'altra ciotola disponete 290 g di farina manitoba e 40 g di burro a pezzetti, versatevi sopra il mix lievitato e lavorate l'impasto con uno sbattitore elettrico a gancio; poi unite 7 g di sale fine e continuate a impastare per 10 minuti. Formate una palla, trasferitela in una ciotola unta con un po' di burro, copritela con la pellicola e fatela lievitare per almeno 1 ora (anche 2 se possibile) in un luogo tiepido.

    Intanto tagliate un foglio di carta da forno, disegnatevi un grosso cerchio e mettetelo su una placca da forno. Quando l'impasto avrà  raddoppiato il volume, dividetelo in tante palline di circa 30 g. Disponetele in cerchio sulla placca, seguendo le traccia disegnata e tenendole distanziate tra loro di circa 1 cm. Coprite la corona con pellicola e lasciatele lievitare finchè i panini si toccheranno. Accendete il forno a 180.

    Spennellate i panini con metà  dei 30 g di burro fuso rimasto e infornate per 30 minuti.

    Spennellate nuovamente i panini con il burro, spolverizzateli con il sale in fiocchi e le erbe miste a piacere (menta, prezzemolo, basilico, erba cipollina, rosmarino, timo) tritate e fate raffreddare.

    Per una presentazione speciale, posizionate la corona di pane su un'alzatina e disponete al centro una piccola composizione invernale. Se volete ispirarvi alla foto sopra: bagnate un disco di spugna per fioristi, ricopritelo con pellicola trasparente, quindi infilzatevi dei rametti di bacche rosse ed eucalipto.

    Riproduzione riservata