• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio al radicchio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Un coniglio di un kg tagliato a pezzi
    un porro
    50 g di speck
    una piccola cipolla
    uno spicchio di aglio
    un cespo di radicchio di Chioggia
    un cespo di indivia belga
    2,5 dl di latte
    vino bianco secco
    prezzemolo
    olio
    sale
    pepe


    1) Affettate al velo il porro. Tritate l'aglio e lo speck e rosolate il tutto in 3 cucchiai di olio. Unite il coniglio, fatelo dorare in modo uniforme e spruzzatelo con un decilitro di vino che farete evaporare a fuoco vivo; salate, pepate, abbassate la fiamma e unite il latte. Cuocete coperto, a fuoco molto basso, per circa 40 minuti.
    2) Tritate intanto lacipolla e fatela appassire in una padella antiaderente insieme con 2 cucchiai di olio, poi cospargete di prezzemolo tritato.
    3) Unite l'insalata tagliata a listarelle e fatela saltare a fuoco medio per 5 minuti. Salate, pepate e tenete da parte. A cottura ultimata, sgocciolate il coniglio dal fondo di cottura e tenetelo in caldo, poi fate ridurre il sugo a fuoco vivo. Servite la carne insieme con l'insalata calda e nappata con il fondo di cottura.
    Riproduzione riservata