• Persone 6

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio agli aromi con patate arrosto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un grosso coniglio (1,8 kg circa)
    8 fettine di lardo rosa
    3 spicchi d'aglio
    4 scalogni
    erbe aromatiche fresche (timo, prezzemolo, salvia, rosmarino, basilico, alloro)
    600 g di patate novelle
    un bicchiere di vino bianco secco
    olio extravergine d'oliva
    brodo vegetale
    sale
    pepe

    1) Tagliate il coniglio a grossi pezzi. Lasciate intera la parte della lombata, incidetela per il lungo, apritela, disossatela e dividetela a metà, sempre per il lungo, quindi appiattite le 2 parti con un batticarne. Preparate un trito di timo, prezzemolo, aglio e rosmarino e distribuitene metà sulle mezze lombate; farcitele con 2 fettine di lardo, arrotolatele e legatele come si fa per un arrosto. Mettete il trito rimasto in una ciotola con 4 cucchiai di olio e lasciatelo in infusione.
    2) Scaldate in un largo tegame 4-5 cucchiai di olio con 2 spicchi d'aglio e gli scalogni interi, unite il coniglio (comprese le 2 mezze lombate farcite) e un mazzetto legato di salvia, rosmarino, timo e alloro.
    3) Rosolate i pezzi di coniglio, salate, pepate, bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare a fuoco vivo.
    4) Coprite il coniglio con le rimanenti fettine di lardo e cuocete per circa un'ora. Intanto sbucciate le patate e tagliatele a spicchi; mettetele in una teglia con un filo di olio e fatele dorare in forno a 180° per 10 minuti.
    5) A fine cottura, eliminate il mazzetto di erbe, unite al coniglio le patate e ripassate in forno per 10 minuti. Prima di servire, scaldate l'infusione di olio ed erbe e irrorate coniglio e patate.

    Riproduzione riservata