• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Confettura di lamponi e pesche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un kg di pesche bianche
    300 g di lamponi
    800 g di zucchero
    il succo di un piccolo limone

    1) Tuffate le pesche per pochi secondi in acqua bollente; scolatele, fatele raffreddare in una ciotola piena d'acqua
    fredda, poi pelatele e tagliatele a grossi spicchi, eliminando i noccioli. Sciacquate anche i lamponi, eliminate i
    frutti non perfettamente sani e asciugateli delicatamente.
    2) Distribuite a strati le pesche, i lamponi e lo zucchero in una terrina; coprite con un foglio di pellicola
    trasparente e lasciate macerare così per circa 12 ore.
    3) Travasate tutto in una casseruola a fondo pesante e portate a ebollizione dolcemente, mescolando di tanto in tanto
    con un cucchiaio di legno. Schiumate e lasciate cuocere a fuoco vivace per 15 minuti o finché la confettura comincerà
    ad addensarsi; man mano, eliminate tutta la schiuma che si forma in superficie con un mestolo forato.
    4) Per verificare la giusta densità, versate un cucchiaino di confettura su un piattino freddo inclinato: è pronta se
    non scivola sul piattino. Trasferite la confettura intiepidita nei vasi, chiudeteli ermeticamente e fateli sterilizzare
    in acqua bollente per 20 minuti. Conservateli in luogo asciutto per 6 mesi.
    Riproduzione riservata