• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Conchiglie all’isolana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di pasta formato conchiglie
    400 g di tonno fresco
    olio
    2 spicchi di aglio
    400 g di pomodori pelati
    un ciuffo di prezzemolo
    un peperoncino rosso
    50 g di capperi sottaceto
    sale

    Mettete il pezzo di tonno sul tagliere e con un coltello ben affilato privatelo della pelle e di eventuali lische; poi tagliatelo a pezzetti tutti uguali (foto 1). Quindi lavate e tritate il prezzemolo e, a parte, I' aglio sbucciato. Dopodiché mettete in una casseruola l'aglio e metà del prezzemolo tritato con 5 cucchiai di olio e fatelo soffriggere a fuoco molto basso (in caso contrario il prezzemolo tenderà a diventare secco), unitevi i pezzetti di tonno e fateli colorire per 10 minuti. Aggiungete i pomodori prima ridotti a filetti (foto 2), il peperoncino e una abbondante presa di sale e lasciate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 15-20 minuti. Nel frattempo avrete provveduto a portare a ebollizione l'acqua per la pasta in una capace pentola; salatela, buttatevi le conchiglie (vi suggeriamo di scegliere un formato piuttosto grosso: <raccoglierà » meglio il sugo) e fatele lessare al dente. Mentre il sugo finisce di cuocere incorporatevi i capperi che avrete passato velocemente sotto l'acqua corrente, sgrondati e grossolanamente tritati e il prezzemolo rimasto (foto 3). Mescolate bene. Scolate la pasta,
    trasferitela in una terrina (precedentemente scaldata con acqua bollente) e conditela con il gustoso sugo, mescolando a lungo per amalgamare. Servite subito ben caldo. Abbiate cura, prima di versare il sugo sulla pasta, di eliminare il peperoncino rosso. Data la presenza del pesce è rigorosamente escluso il formaggio grana.
    Riproduzione riservata