Ciuffetti di calamari fritti con i falafel

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ciuffetti di calamari fritti con i falafel


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di ciuffetti di calamari,
    pepe,
    400 g di piccoli pomodori costoluti,
    farina,
    succo di limone,
    olio extravergine di oliva,
    sale.
    Per i falafel:
    150 g di fave secche ammollate per 12 ore,
    1 piccola cipolla,
    1 spicchio d'aglio,
    prezzemolo,
    cumino,
    lievito in polvere,
    olio d'oliva delicato,
    sale, pepe.



    LAVA i calamari, condiscili con un filo di olio, succo di limone, pepe e falli marinare in frigo per 1 ora. Taglia a metà i pomodori, elimina i semi e falli sgocciolare capovolti.
    SGOCCIOLA le fave e passale al mixer con la cipolla e l'aglio sbucciati, del cumino e del prezzemolo, 2 pizzichi di lievito, sale e pepe. Fai riposare 30 minuti, forma delle polpettine e friggile nell'olio caldo. Infarina i calamari e friggili pochi istanti in padella in due dita di olio caldo. Sgocciolali, salali, trasferiscili sui falafel, appoggiali sui mezzi pomodori, fermali con lo stecchino e servili.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata