• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ciarimboli alla verza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di ciarimboli (budelline di maiale aromatiche)
    - 1 verza da circa 700 g
    - 1 rametto di rosmarino
    - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 2 spicchi di aglio
    - sale
    - pepe in grani


    La ricetta in 4 mosse 1) Mondate la verza, eliminate le foglie rovinate e lavatela. Quindi, tagliatela a listerelle lessatela in una casseruola con abbondante acqua bollente salata per circa 5 minuti. Al termine, scolatela e strizzatela.
    2) Schiacciate gli spicchi di aglio sbucciati e lavate e tritate gli aghi di rosmarino con una mezzaluna Fate rosolare i ciarimboli in una capiente casseruola antiaderente, oppure in un tegame di coccio, con l'olio extravergine, l'aglio e il trito di rosmarino Continuate a cuocere fino a quando le budelline avranno raggiunto un bel colore dorato.
    3) Condite con un pizzico di sale e profumate con abbondante pepe macinato al momento. Unite la verza e proseguite la cottura per circa 20 minuti, a fuoco moderato. 4) Spegnete, trasferite tutto in un piatto da portata preriscaldato e servite subito, oppure portate in tavola direttamente nel tegame di coccio.
    Rosso piceno


    Buono a sapersi
    Il ciarimbolo è un tipico, quasi introvabile, salume dell'Esino (prodotto a Cupramontana). Si ottiene con la membrana esterna che ricopre e protegge il budello di maiale, che viene conciata con sale, pepe, aglio e rosmarino, poi lasciata insaporire per 24 ore e quindi messa ad asciugare accanto al focolare.
    Riproduzione riservata