Idee in cucina

Chutney di zucca allo zenzero

5/5
  • Procedura 2 ore
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Chutney di zucca allo zenzero


    invia tramite email stampa la lista
    Chutney di zucca allo zenzero
    La trovi anche su:

    Dosi per 6 vasi di 250 g:
    un kg di polpa di zucca privata di scorza e semi
    250 g di pomodori maturi
    250 g di mele Golden
    250 g di cipolle
    2 spicchi d'aglio
    60 g di uvetta sultanina
    350 g di zucchero di canna
    350 g di zucchero semolato
    7,5 dl di aceto di mele
    2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
    una stecca di cannella
    sale
    pepe garofanato

    1) Sbollentate i pomodori, privateli di pelle e semi e tagliateli a fette. Sbucciate le mele, eliminate i semi e tagliatele
    a pezzi lasciando il torsolo. Tagliate a pezzetti anche la zucca. Sbucciate e affettate le cipolle.
    2) Riunite gli ingredienti preparati in una casseruola da conserva, unite l'aglio sbucciato, le spezie, l'uvetta e l'aceto
    (tutti gli ingredienti tranne lo zucchero e il sale). Mescolate bene, mettete sul fuoco e portate a ebollizione. Abbassate
    la fiamma e proseguite la cottura per 20 minuti circa, finché la zucca si sarà ammorbidita.
    3) Unite i due tipi di zucchero e un cucchiaino di sale e riportate a ebollizione, sempre mescolando. Proseguite la
    cottura a fiamma medio-bassa, mescolando spesso, per circa un'ora, fino a quando avrà raggiunto una consistenza
    simile a quella di una confettura.
    4) Eliminate la cannella e distribuite il chutney bollente nei vasi sterilizzati, chiudeteli ermeticamente, capovolgeteli e
    lasciateli così per una ventina di minuti, prima di rimetterli in posizione normale. Tempo di riposo: un mese (ma migliora
    con il tempo). Da conservare in ambiente asciutto e lontano dalla luce. Durata un anno e mezzo circa (una volta aperti i
    vasi, conservate il chutney in frigorifero e consumatelo in pochi giorni). Da servire con piatti di carne, pollame e pesce,
    lessati o arrostiti; formaggi freschi e semistagionati.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata