Cavatelli con porcini, pomodori secchi e salsiccia

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cavatelli con porcini, pomodori secchi e salsiccia


    invia tramite email stampa la lista

    320 g di pasta formato cavatelli -
    500 g di porcini -
    4 pomodori secchi sott'olio -
    300 g di salsiccia -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    2 rametti di timo -
    uno spicchio d'aglio -
    40 g di ricotta dura -
    olio extravergine d'oliva -
    sale



    Scolate i pomodori secchi dall'olio di conservazione, asciugateli con carta da cucina e tagliateli a dadini; sbucciate lo spicchio d'aglio e tritatelo fine. Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella antiaderente, unite il trito preparato, lasciatelo soffriggere per qualche secondo, aggiungete la salsiccia spellata e sbriciolata e rosolatela per 4-5 minuti. Bagnatela con il vino e lasciatelo evaporare. Pulite i funghi, eliminate la parte terrosa dei gambi, strofinateli con un panno bagnato e tagliateli a fettine. Uniteli alla salsiccia, salate, aggiungete le foglioline di timo e proseguite la cottura a fiamma bassa, a pentola coperta, per 15 minuti. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela piuttosto al dente; mettetela nella padella con il sugo e, mescolandola, saltatela per qualche istante. Servite i cavatelli cosparsi con la ricotta dura grattugiata con la grattugia a fori grossi.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata