Castellane piselli e zafferano

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Castellane piselli e zafferano


    invia tramite email stampa la lista
    Castellane piselli e zafferano
    La trovi anche su:

    1 Prepara le verdure. Sgrana i piselli, se usi quelli freschi, poi cuocili in abbondante acqua bollente salata per 6-7 minuti, sgocciolali e passali subito sotto un getto di acqua fredda corrente. Spella lo scalogno, tritalo e fallo appassire in una larga padella antiaderente con il burro. Unisci i piselli e lasciali insaporire per qualche istante, poi aggiungi la panna e una macinata di pepe, regola di sale e prosegui la cottura per 7-8 minuti a fuoco dolce. Infine,unisci gli stimmi di zafferano, mescola e spegni il fuoco.

    2 Cuoci la pasta. Lessa la pasta in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Intanto tosta la granella di mandorle in un padellino antiaderente,senza aggiungere alcun condimento. Lava e asciuga delicatamente la maggiorana.

    3 Completa e servi. Scola la pasta al dente, senza sgocciolarla troppo, trasferiscila nel tegame con i piselli, unisci le mandorle tostate, la maggiorana e il parmigiano reggiano e salta a fuoco vivo per qualche istante. Se vuoi rendere più saporito questo piatto, unisci anche,a piacere, 100 g di prosciutto crudo tagliato a listarelle e rosolato per un istante in una padella antiaderente. Distribuisci nei piatti e servi subito.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata