• Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Capesante con sugo leggero alla puttanesca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    16 grosse capesante freschissime -
    un kg di pomodori ramati ben maturi -
    500 g di pomodorini datterini -
    una trentina di piccoli capperi di Pantelleria dissalati -
    15 grosse olive verdi -
    200 g di burro -
    uno spicchio di aglio -
    8 fette di pancarrè -
    una manciata di prezzemolo tritato -
    sale, pepe


    1) Incidete i pomodori ramati, tuffateli velocemente in acqua bollente salata, scolateli e raffreddateli sotto l'acqua corrente: potrete così eliminare facilmente la pelle. Apriteli a metà, togliete i semi e raccoglieteli in una ciotola. Tagliate a metà anche i datterini, aggiungeteli agli altri pomodori e passate il tutto al passaverdure.
    2) Mettete in una padella 150 g di burro, cuocetelo a color nocciola, aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura per 15 minuti; unite i capperi, le olive snocciolate e tagliate a pezzetti e il prezzemolo; pepate e regolate di sale.
    3) In un pentolino fate soffriggere l'aglio nel rimanente burro, eliminatelo, unite il pane sbriciolato, salate, pepate e fatelo tostare a fuoco moderato finché diventerà croccante. In una padella antiaderente scottate le capesante 2 minuti per parte. Suddividete nei piatti salsa e capesante, cospargete con il pane e guarnite a piacere con erbe fresche.
    Riproduzione riservata