Idee in cucina

Cannoli siciliani

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cannoli siciliani


    invia tramite email stampa la lista
    Cannoli siciliani
    La trovi anche su:

    1) Mescolate insieme 150 g di farina con un pizzico di sale e 1 cucchiaio di strutto, quindi mettete al centro del composto 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 tazzina di caffè ristretto, 1 dl di vino bianco secco, 1 spolverata di cannella e impastate.

    2) Stendete l'impasto a uno spessore di 2-3 mm e tagliatelo a dischi con un grosso tagliabiscotti rotondo. Avvolgete ogni porzione di pasta su un cannello di metallo unto con olio di mandorle, o in alternativa strutto. Spennellate i lembi che combaciano di ogni dischetto con 1 albume e fateli aderire.

    3) Friggete i cannoli in abbondante olio di arachidi molto caldo finché saranno dorati (tradizionalmente venivano cotti nello strutto bollente); scolateli su carta assorbente in modo da far assorbire l'unto in eccesso e sfilateli delicatamente dai cannelli di metallo.

    4) Lavorate 250 g di ricotta fresca di pecora con 80 g di zucchero a velo, 30 g di pistacchi, 30 g di frutta candita, un pizzico di vaniglina e uno di cannella. Mettetela in una tasca da pasticceria munita di bocchetta larga.

    5) Riempite i cannoli siciliani con la crema di ricotta solo pochi minuti prima di servirli, spolverizzandoli di scaglie di pistacchio o decorandoli con pezzetti di frutta candita.


    I cannoli sono il piatto tipico simbolo stesso della Sicilia e della sua ricca cucina. Tradizionalmente nascono come dolci di Carnevale da regalare ad amici e parenti a dozzine (come le rose) ma si trovano ormai in commercio tutto l'anno. Per prepararli servono i cannelli, piccoli cilindri di metallo o di legno su cui si avvolge la pasta, li potete trovare comunemente in qualunque negozio di casalinghi. La ricetta tradizionale vi sembra troppo laboriosa? Cliccate qui per scoprirne una variante semplificata! I cannoli alla crema di ricotta che vi proponiamo si preparano in soli 35 minuti, non prevedono l'utilizzo dello strutto e cuociono in forno: sono quindi più light.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata