cannelloni-con-pere-chevre-e-mandorle

Cannelloni con pere, chèvre e mandorle

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cannelloni con pere, chèvre e mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Cannelloni con pere, chèvre e mandorle
    Perfetta alternativa ai cannelloni vegetariani più classici, con ricotta e spinaci, questa ricetta dei cannelloni con pere, chèvre e mandorle è saporita e deliziosa. Un piatto  invernale diverso dal solito, per una serata speciale.

    1) Per cucinare i cannelloni con pere, chèvre e mandorle, inizia con lo sbucciare, pulire e tagliare a tocchettini le pere. Falle rosolare con una noce di burro, un rametto di rosmarino, sale e una macinata di pepe. Copri il tegame e fai proseguire la cottura per circa otto minuti, mescolando di tanto in tanto. 

    2)  Ora, trasferisci la polpa delle pere in una ciotola e lasciala intiepidire. Schiaccia il formaggio di capra con i rebbi della forchetta in una ciotola e incorpora le pere.

    3) Con la pasta all'uovo forma 18 cannelloni e disponili in una pirofila imburrata. Cospargili con il pecorino e la granella di mandorle.

    4) Per finire aggiungi i ciuffetti di rosmarino rimasto, distribuisci fiocchetti di burro sulla superficie e cuoci in forno a 180 gradi per 20 minuti. Servi in tavola ben caldi.

    Riproduzione riservata