Calzone alle verdure estive

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Calzone alle verdure estive

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per l'impasto: farina "1" 400 g
    lievito madre 150 g (oppure lievito di birra 12 g)
    olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
    sale 7 g

    Per il ripieno:
    ricotta di pecora 450 g
    zucchine romanesche 400 g
    melanzane tonde violette 400 g
    pomodori datterini 200 g
    mozzarella di bufala campana 250 g
    basilico
    olio extavergine d'oliva
    origano
    aglio 2 spicchi
    sale fine e grosso
    pepe

    1 Preparate l'impasto. Setacciate la farina in una ciotola, versate al centro il lievito, scioglietelo con 2,5 dl d'acqua a 19-20° e mescolatelo con la farina. Quando l'impasto avrà  assorbito l'acqua, unite il sale e 3 cucchiai d'olio e lavorate finché diventa omogeneo. Formate una palla mettetela in una ciotola unta d'olio, copritela con un telo umido e fatela lievitare in un luogo
    tiepido finché avrà raddoppiato il volume.
    2 Preparate il ripieno. Lavate i pomodori, tagliateli a cubetti e lasciateli scolare bene; riducete allo stesso modo la mozzarella e fatela sgocciolare in un colino. Scaldate un filo d'olio in una padella con l'aglio non sbucciato schiacciato, senza farlo dorare; eliminatelo, unite le zucchine e le melanzane ridotte a dadini e fatele cuocere per 10 minuti circa; salate e lasciate raffreddare.
    3 Rovesciate l'impasto sulla spianatoia e dividetelo in 6 parti uguali. Formate con ognuno un disco di 5 mm di spessore. Raccogliete gli ingredienti per il ripieno in una ciotola, aromatizzate con una presa d'origano e distribuite il mix su ciacun disco di pasta, mettendo prima e dopo la farcitura 2-3 foglie di basilico.
    4 Piegate a metà  i dischi, in modo da racchiudere il ripieno, e sigillate i bordi premendoli con le dita. Spennellate i calzoni con un'emulsione d'acqua e olio in parti uguali e cospargeteli con sale grosso e pepe; trasferiteli su una placca e cuocete in forno a 220-230° per 10 minuti o fino a quando risulteranno dorati.
    Riproduzione riservata