Calzoncini napoletani

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Calzoncini napoletani


    invia tramite email stampa la lista

    Queste mezzelune dorate dal ripieno filante e saporito sono uno sfizioso spuntino. I calzoncini napoletani, tipici della regione Campania, si preparano con un semplice impasto per pizza, richiedono un pò di tempo per la lievitazione ma il ripieno di salame e formaggio è semplice da preparare. Possono essere cucinati per un buffet e sono molto apprezzati anche dai bambini. 

    • 1

      Preparare l'impasto. Stemperate 25 g di lievito di birra con qualche cucchiaio di acqua tiepida, unite un pugno di farina, impastate e lasciate lievitare il panetto coperto per circa mezz'ora. Spezzettate il panetto lievitato e impastatelo con la rimanente farinail sale e un bicchiere abbondante di acqua tiepida (dovrete ottenere una pasta morbida). 

    • 2

      Formare le pagnottelle. Lavorate energicamente la pasta per qualche minuto, mettetela in una terrina infarinata, copritela e lasciatela lievitare per circa un'ora; riprendetela e lavoratela ancora velocemente per sgonfiarla. Alla fine dividetela in 12 porzioni, formate delle pagnottelle e copritele con un telo. 

    • 3

      Ricavare i dischi. Lasciate lievitare le pagnottelle in luogo tiepido per circa un'ora, finché saranno raddoppiate di volume; riprendetele a una a una, appiattitele prima con il palmo della mano, poi stendetele con il matterello infarinato fino a ottenere dei dischi dello spessore di 3-4 mm.

    • 4

      Preparare il ripieno. Tagliate il 100 g di salame napoletano e 250 g di mozzarella di latte vaccino a dadini e tritate un ciuffo di prezzemolo. Raccogliete 200 g di ricotta fresca in una terrina con un pizzico di sale e pepe, lavoratela per qualche istante con un cucchiaio di legno, poi aggiungete 2 uova leggermente sbattute, il salame, la mozzarella, un cucchiaio di parmigiano grattugiato e il prezzemolo; amalgamate bene il tutto. 

    • 5

      Farcire la pasta. Distribuite una bella cucchiaiata di ripieno al centro di ogni disco, spennellate i bordi con il rimanente uovo sbattuto

    • 6

      Ripiegate il disco a mezzaluna racchiudendo il ripieno, premete tutt 'intorno con le dita, poi passate con i rebbi di una forchetta per sigillare bene la pasta

    • 7

      Friggere i calzoncini. Scaldate abbondante olio per friggere in una padella non troppo larga, provate la temperatura immergendovi un pezzettino di pasta: se sfrigola e si colora in pochi istanti incominciate a cuocere i calzoncini, pochi alla volta, girandoli quando in superficie si saranno formate delle piccole bolle.

    • 8

      Una volta cotti e ben dorati passateli su carta assorbente e poi adagiateli su un piatto da portata e serviteli ancora caldi.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata