• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    45 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Calamari ripieni con prosciutto e olive

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 calamari medi
    50 g di uvetta
    uno spicchio d'aglio
    50 g di prosciutto cotto a fette
    50 g di olive verdi
    50 g di pane raffermo
    25 g di capperi sotto sale
    olio extravergine d'oliva
    un mazzetto di prezzemolo
    0,5 dl di vino bianco secco
    sale, pepe

    1) Fate ammorbidire l'uvetta nel vino per un'ora. Pulite i calamari: separate il corpo (sacca) dalla testa, facendo attenzione
    a non lacerarlo, e staccate via la pelle. Eliminate dalla testa gli occhi e il becco e tagliate i tentacoli a pezzettini. Scolate
    l'uvetta, conservando il vino, asciugatela e tritatene metà con il prosciutto, i capperi dissalati, le olive e la metà del
    prezzemolo. Tostate il pane sbriciolato in un padellino antiaderente per un minuto.
    2) Fate scaldare 3 cucchiai d'olio in un tegame e rosolatevi l'aglio tritato e i tentacoli a pezzetti. Unite il pane tostato,
    il mix al prosciutto, un cucchiaino del vino di macerazione dell'uvetta, sale e pepe e cuocete ancora per qualche minuto.
    3) Farcite le sacche dei calamari con il composto preparato, chiudetene l'apertura con uno stuzzicadenti e disponetele
    in una teglia. Bagnate con un giro d'olio, salate leggermente e cuocete per circa 40-45 minuti, aggiungendo
    eventualmente ancora un pò d'olio misto ad acqua.
    4) Fate infine scaldare in un pentolino 2 cucchiai d'olio con l'uvetta e il vino rimasti e profumate con il resto del
    prezzemolo tritato. Versate il condimento sui calamari caldi e servite.

    Riproduzione riservata