Burrini natalizi aromatizzati all’aneto

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Burrini natalizi aromatizzati all’aneto


    invia tramite email stampa la lista

    1) Fai ammorbidire 180 g di burro, meglio se salato, a temperatura ambiente. Lava e asciuga 4-5 rametti di aneto , stacca le punte dai rametti centrali e tagliuzzale. Trasferisci il burro in una ciotola, aggiungi 1 macinata abbondante di pepe, sale (se il burro non è salato), aneto e amalgama bene con un cucchiaio di legno.

    2) Fodera uno stampino rettangolare di circa 7 per 15 cm e 2 cm di spessore, con un foglio di carta da forno, bagnata e strizzata. Riempi lo stampino con il burro aromatizzato, aiutandoti con una spatola. Copri e metti a raffreddare in freezer per 1 ora. Procedi allo stesso modo con altri 180 g di burro: aromatizza con 1 spicchio d'aglio tritato, la scorza grattugiata di 1 limone, pepe e sale (se necessario).

    3) Togli i 2 panetti dal freezer, ricava da ciascuno 2 dischi rotondi con un tagliapasta di 6 cm di diametro. Con un tagliapasta più piccolo a forma di albero (o della forma che vuoi), ricava dal centro di ogni disco un albero. Inserisci i 2 alberi di burro all'aneto nello spazio vuoto (della stessa forma) sui dischi di burro bianco e viceversa.

    4) Conserva i burrini in frigo fino a 10 minuti prima di servire. Per regalarli, disponili in scatoline di cartone, foderate con carta velina per alimenti, e chiuse con fili di rafia naturale.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata