Bucatini speciali

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bucatini speciali


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di pasta formato bucatini,
    500 g di cozze,
    500 g di vongole,
    250 g di gamberetti,
    500 g di calamaretti,
    un grosso ciuffo di prezzemolo,
    2 spicchi di aglio,
    300 g di pomodori pelati,
    mezzo bicchiere abbondante di olio d'oliva,
    un pezzetto di peperoncino,
    un bicchierino di brandy,
    sale.


    Raschiate bene le cozze e lavatele a lungo sotto l'acqua corrente insieme alle vongole. Quindi mettetele in una casseruola, copritele e fatele aprire su fuoco vivo. Dopodiché lasciate intiepidire, quindi togliete i molluschi dalle valve (tranne una decina che serviranno per la decorazione) e filtrate molto bene il liquido rimasto nella casseruola. Sgusciate i gamberetti; pulite bene i calamaretti e tagliateli a striscioline. Mondate, lavate e tritate finemente il prezzemolo insieme agli spicchi di aglio sbucciati. In una capace casseruola fate scaldare l'olio e fatevi soffriggere il trito preparato per 2 minuti. Poi unite i pelati con il loro liquido di conservazione, coprite e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Aggiungete quindi i calamaretti e, dopo 10 minuti, le cozze, le vongole e i gamberetti. Versate il brandy e lasciatelo evaporare; dopodiché unite un pezzetto di peperoncino e mezzo bicchiere di liquido delle cozze e delle vongole. Regolate di sale, coprite e fate cuocere a fiamma bassissima per 7-8 minuti. Fate cuocere ibucatini in una pentola c o n abbondante acqua bollente salata e scolateli molto al dente. Trasferiteli poi in una terrina e conditeli c o n il sugo. Stendete sulla leccarda del forno un foglio di carta di alluminio piuttosto grande. Adagiatevi sopra i bucatini, mettete qua e là i molluschi c o n le conchiglie rimasti, chiudete il cartoccio ermeticamente e mettete in forno caldo a 210° per 5-6 minuti. Servite i bucatini appena tolti dal forno.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata