• Procedura
    4 ore 40 minuti
  • Cottura
    4 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bondiola con schiacciatine di risotto e salsa gremolada

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lessate una bondiola di 900 g in acqua per 4 ore. Intanto, fate rosolare 300 g di misto di verdure surgelate con 30 g di burro e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Spolverizzate con mezzo cucchiaino di farina, bagnate con 2 dl di brodo caldo e cuocete a fuoco lento per 5 minuti. Quindi unite la scorza di un limone non trattato e un cucchiaio di prezzemolo tritato, salate, pepate e proseguite la cottura per un paio di minuti. Spegnete e tenete in caldo la gremolada ottenuta.

    2) Mescolate 400 g di risotto giallo con l'uovo sbattuto con un pizzico di sale, suddividetelo in 4 palline, appiattitele e fatele dorare in un tegamino con il burro rimasto.

    3) Scolate la bondiola, lasciatela intiepidire, spellatela, affettatela e disponetela nei piatti con i risottini saltati. Completate con un po' di gremolada e servite.


    Un secondo piatto che ha come protagonista un insaccato molto saporito che abbinato al riso e condito con una gustosa salsina portererte in tavola una vera specialità. La bondiola con schiacciatine di risotto e salsa gremolada è facile da preparare e si presta bene per essere servito nel menù di capodanno. Il vino giusto da abbinare, dal sapore vivo e profondo, è lo Spumante Lessini Durello che si confronta al meglio con l'impasto della bondiola ed esalta il gusto della gremolada e dello zafferano

    Riproduzione riservata