bocconcini-di-caprino-e-frutta-disidratata immagine

Bocconcini di caprino e frutta disidratata

  • Procedura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconcini di caprino e frutta disidratata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Golosissime tartine di pane nero con bocconcini di caprino alla frutta secca: un antipasto freddo (vegetariano) ricco e saporito. Segui la ricetta step by step per prepararlo con le tue mani.

    Lavora il formaggio. Elimina il nocciolo di 5 datteri secchi e tritali, insieme con 3 albicocche disidratate. Metti a bagno 20 g di uvetta sultanina in
    acqua tiepida per una decina di minuti, poi sgocciolala e trasferiscila su un telo pulito ad asciugare. Tuffa 20 g di pistacchi sgusciati in un pentolino con acqua bollente. Dopo 1 minuto, sgocciolali, spellali e tritali, tenendone da parte 1 cucchiaino. Versa 200 g di formaggio caprino fresco in una ciotola, unisci la frutta tritata, 1 pizzico di sale e di pepe, poi amalgama gli ingredienti.

    Riempi gli stampini. Fodera ciascuno stampino con un foglio di pellicola per alimenti. Suddividi al loro interno il composto di formaggio e frutta secca preparato, compattandolo bene con il dorso di un cucchiaino, poi trasferisci gli stampini in frigorifero a raffreddare per almeno 3-4 ore.

    Taglia la base delle tartine. Disponi su un tagliere 4 fette di pane nero di segale e, con il tagliapasta, ricava 8 fettine quadrate.

    Completa e porta in tavola. Sforma i bocconcini e disponili, man mano, sui quadratini di pane ottenuti. Spolverizza il centro di ciascuno sformatino con un po' del trito di pistacchi tenuto da parte e servi.

    Riproduzione riservata