• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Blini con insalata russa

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    150 g di farina di grano tenero
    125 g di farina di grano saraceno
    un cubetto di lievito di birra
    2 dl di latte tiepido
    un cucchiaino di zucchero
    burro
    3 uova
    2 cucchiai di yogurt naturale
    sale

    Per l'insalata russa:
    2 carote
    2 patate medie
    50 g di piselli
    50 g di fagiolini
    5 cetriolini sott'aceto
    300 g di maionese
    un cucchiaio di salsa ketchup e uno di salsa worcester
    sale, pepe

    1) Preparate la pastella per i blini: diluite il lievito nel latte tiepido. Setacciate le farine in un recipiente grande, aggiungete
    una presa di sale, lo zucchero, il latte e i tuorli sbattuti. Amalgamate bene, coprite la ciotola e lasciate riposare la pastella
    in luogo tiepido per 45 minuti circa; quindi aggiungetevi lo yogurt e gli albumi montati a neve e lasciatela riposare per
    altri 20 minuti.
    2) Preparate intanto l'insalata russa: pulite le carote e i fagiolini e sbucciate le patate; lessate tutte le verdure, compresi i
    piselli, separatamente in acqua bollente salata e scolatele al dente. Lasciatele raffreddare e poi tagliate a dadini le carote,
    le patate e i fagiolini. Mettete tutto in una terrina, unite i cetriolini tagliati a rondelle e mescolate bene.
    3) Versate la maionese in una ciotola e unitevi le salse ketchup e worcester, regolatela di sale, pepatela e amalgamatela
    alle verdure. Coprite l'insalata russa con un foglio di pellicola e fatela raffreddare in frigo per almeno mezz'ora.
    4) Cuocete i blini: scaldate bene un padellino antiaderente, ungetelo con poco burro e versatevi un mestolino di pastella;
    ruotate il padellino per allargare bene la pastella e cuocete il blini per qualche minuto da entrambe le parti; proseguite allo
    stesso modo fino a esaurire tutta la pastella; impilateli man mano su un piatto e teneteli in caldo fino all'ultimo momento.
    Servite i blini caldi o appena tiepidi insieme all'insalata russa.


    Riproduzione riservata