Biscotti alle albicocche

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Biscotti alle albicocche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Versa la farina sul piano di lavoro e unisci le mandorle in polvere, 80 grammi di zucchero, un pizzico di sale e la bustina di
    vanillina. Forma una fontana e metti al centro il burro tagliato a pezzettini. Lavora con la punta delle dita e quando l'impasto comincia ad amalgamarsi in tanti granellini, aggiungi l'uovo e continua a lavorare finché non diventa una pasta liscia, soda e omogenea. Forma una palla, avvolgila in un canovaccio pulito e lasciala riposare in frigorifero almeno mezz'ora.

    2) Lava le albicocche, tagliale a metà ed elimina il nocciolo. Stendi la pasta in uno strato di 1 centimetro, tagliala in tanti dischi con un tagliapasta rotondo (o con il fondo di un bicchiere).

    3) Metti al centro di ogni disco un cucchiaino di marmellata, appoggiaci sopra la mezza albicocca dalla parte della buccia e al centro mettici una mandorla intera. Cospargi con lo zucchero rimasto. Solleva delicatamente i biscotti con una spatola quadrata e sistemali, uno accanto all'altro ma non troppo vicini, in una teglia foderata con della carta da forno. Accendi il forno a 180 gradi.

    4) Cuoci in forno 15 minuti. Spegni, fai raffreddare e spolverizza, a piacere, con zucchero a velo, aiutandoti con un colino a
    trama fine.


    Dolce piacere

    Questi biscotti sono ideali da servire davanti a una buona tazza di té o da mangiare a colazione. In caso, si può scegliere dell'altra marmellata e frutta. 

    Riproduzione riservata