• Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Astici all’arancia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 astici vivi di 600-700 g
    3 cipollotti
    un piccolo finocchio
    una carota
    una zucchina
    una costa di sedano
    uno spicchio di aglio
    2 arance non trattate
    un bicchiere di vino bianco
    cognac
    olio di oliva
    sale, pepe
    1) Fate bollire in una capiente casseruola, per 10-15 minuti, 2 litri circa di acqua salata a cui avrete aggiunto la
    carota, la zucchina, il sedano, il vino bianco e il succo di mezza arancia. Immergete nel brodo aromatico gli astici,
    uno alla volta, coprendo subito con il coperchio per evitare schizzi d'acqua; scolateli dopo un paio di minuti,
    metteteli su un tagliere e tagliateli a metà nel senso della lunghezza.
    2) Dopo aver asportato la sacca degli intestini, passate i mezzi astici sotto l'acqua corrente e asciugateli bene.
    3) Scaldate in una grande padella 3 cucchiai di olio e fate rosolare a fuoco vivo i mezzi astici; bagnateli con un dl di
    cognac e fiammeggiateli; cuoceteli per 2-3 minuti, salateli, pepateli e metteteli su un piatto.
    4) Tagliate ad anelli i cipollotti, a fettine sottili il finocchio e a dadini il sedano scolato dal brodo; tritate
    l'aglio. Raccogliete tutte le verdure nella padella, unite mezzo bicchiere del brodo filtrato e fate stufare il tutto
    per qualche minuto.
    5) Aggiungete il succo di mezza arancia, fate restringere, poi unite l'arancia rimasta, tagliata a fettine con la
    buccia.
    6) Sistemate nella padella i mezzi astici e lasciateli insaporire nel sugo girandoli un paio di volte. Trasferite il
    tutto su un piatto da portata e guarnite con scorzette d'arancia caramellate.
    Riproduzione riservata