• Procedura
    1 ora 45 minuti
  • Cottura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Arrostini di tacchino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un kg di fesa di tacchino tagliata in 6 grosse fette
    250 g di pancetta a fette
    2 spicchi d'aglio
    un cucchiaio di semi di finocchio
    una manciata di aghi di rosmarino
    12 carciofi
    un ciuffo di prezzemolo
    un limone
    un bicchiere di vino bianco secco
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

    Come fare gli arrostini di tacchino:

    1) Tritate l'aglio con il rosmarino e unitevi i semi di finocchio pestati con il batticarne. Appiattite leggermente le fette di
    carne, salatele e pepatele. Distribuitevi sopra le fette di pancetta e il trito aromatico, arrotolatele e legatele con spago da
    cucina. Salatele e pepatele anche esternamente e disponetele in una pirofila. Irrorate con un filo d'olio, versate il vino e
    cuocete in forno già caldo a 200° per un'ora e un quarto.
    2) Nel frattempo pulite i carciofi, eliminate il gambo e le foglie esterne più dure, pareggiate la cima e tagliateli a spicchietti.
    Immergeteli in acqua acidulata con il succo del limone, sgocciolateli e stufateli in una padella con 3-4 cucchiai d'olio e un
    mestolino d'acqua per 20 minuti a fuoco basso. Salate, pepate e profumate con il prezzemolo tritato. Eliminate lo spago e
    servite gli arrostini di tacchino con i carciofi.

    Riproduzione riservata