Acciughe crude

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Acciughe crude


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    500 g di acciughe fresche
    succo di 5 limoni non trattati (meglio se della Costiera amalfitana)
    1 ciuffetto di prezzemolo
    1 dl di olio extravergine d'oliva
    5 steli di erba cipollina (facoltativi)
    5 pomodorini (facoltativi)
    sale
    vini consigliati
    il succo di limone non richiede abbinamenti

    Pulite bene le acciughe privandole della testa. Apritele a libro, eliminando la lisca centrale e le interiora. Lavatele in acqua fredda e asciugatele delicatamente usando della carta da cucina.
    Disponete i filetti di acciuga così preparati in un piatto fondo, poi irrorateli con il succo di 3 limoni e lasciateli marinare in frigorifero per almeno 1 ora (più a lungo rimangono nella marinata, più si insaporiscono).
    Trascorso questo tempo, scolate le acciughe dalla marinata e disponetele su un piatto da portata. Insaporitele con il prezzemolo mondato, lavato e tritato finemente, un pizzico di sale, il succo dei limoni restanti e abbondante olio
    extravergine di oliva.
    Fate riposare per un'altra mezz'ora prima di servire, decorando a piacere con qualche stelo di erba cipollina e pomodorini tagliati a metà.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata