Minestra di erbe selvatiche

4/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di erbe selvatiche


    invia tramite email stampa la lista

    150 g di fregula (piccoli grumi di semola)
    100 g di guanciale
    50 g di pecorino fresco
    20 g di frue (latte cagliato di pecora)
    1 kg di erbe selvatiche miste
    1 mazzetto di finocchio selvatico
    3 pomodori secchi
    1 cipolla
    1 spicchio di aglio
    1 costa di sedano
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 dl di olio extravergine di oliva
    sale

    1 Pulite il finocchio e le erbe selvatiche, eliminando le foglie esterne più dure, poi lavatele molto bene. Tritate
    finemente insieme la cipolla, l'aglio, il sedano e il prezzemolo e fateli rosolare in una capiente casseruola con
    l'olio extravergine di oliva.
    2 Tagliate a dadini il guanciale e tritate i pomodori secchi, quindi unite tutto al
    soffritto. Lasciate insaporire per qualche minuto, mescolando spesso, poi versate 0,5 l di acqua bollente e tutte le
    erbe. Salate e fate cuocere, a fuoco basso, per circa 1 ora.
    3 Affettate sottilmente il formaggio pecorino e unitelo alla
    zuppa in cottura con il frue, mescolate fino a quando i formaggi saranno perfettamente sciolti, a questo punto
    aggiungete la fregula e lasciate cuocere la minestra per 15 minuti, poi versatela in una zuppiera e servite.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata