Idee in cucina

Gratin di pasta con robiola e pinoli

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gratin di pasta con robiola e pinoli


    invia tramite email stampa la lista
    Gratin di pasta con robiola e pinoli
    La trovi anche su:

    1) Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e tagliatele a rondelle sottili. Pulite i cipollotti, eliminate le radici e la parte finale verde, affettateli e fateli rosolare in una padella con 4 cucchiai di olio. Aggiungete le zucchine, regolate di sale, pepate e cuocete a fuoco medio per 7-8 minuti. 

    2) Staccate le foglie di basilico, lavatele, asciugatele e frullatele nel mixer con 2 terzi del mix di zucchine e cipollotti. Aggiungete metà del pecorino e la robiola alla crema di zucchine e frullate di nuovo fino a ottenere una crema omogenea.

    3) Lessate la pasta in una capace pentola con abbondante acqua bollente salata, scolatela a metà cottura e conditela con la salsa di zucchine, un filo di olio crudo e le zucchine tenute da parte. Mescolate delicatamente perché gli ingredienti si amalgamino bene.

    4) Ungete leggermente di olio una pirofila, versatevi la pasta, livellate la superficie e cospargetela con i pinoli e il pecorino rimasto. Trasferite la pasta nel forno caldo a 180° C e cuocetela per circa 35 minuti, finché la superficie sarà dorata. Fate riposare il gratin di pasta con robiola e pinoli per qualche minuto quindi servitelo.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata