Zuppa Valpelline

/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zuppa Valpelline


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Cuoci la verza. Dividi la verza in quarti. Scarta le foglie esterne, il torsolo e anche le costole più dure delle foglie interne. Taglia la verza a pezzettoni, disponila nello scolapasta e lavala sotto acqua fredda corrente senza sgocciolarla. Trita il lardo e rosolalo nella padella antiaderente. Unisci la verza, chiudi con il coperchio, prosegui la cottura a fuoco medio per circa 15 minuti e regola di sale e pepe.

    2) Prepara gli altri ingredienti. Tosta le fette di pane sotto il grill del forno su entrambi i lati. Taglia la fontina a fettine abbastanza sottili con un coltello affilato. Porta a ebollizione il brodo di carne.

    3) Fai gli strati. Disponi 1 strato di fette di pane sul fondo della casseruola, tagliandole se necessario in misura, coprile con parte della verza, spolverizza con poca cannella e noce moscata e quindi con fettine di fontina. Prosegui con gli strati e termina con le fettine di formaggio. Versa il brodo di carne caldo, in modo da coprire a filo gli ingredienti.

    4) Inforna e servi. Disponi la casseruola in forno già caldo a 160° C per circa 1 ora. Fai fondere il burro in un pentolino, in modo che assuma un colore nocciola, versalo sulla zuppa e servi. Puoi preparare la zuppa Valpelline anche in 4 pirofiline individuali.

    Scelti per te