Zuppa di fagioli e scarola

4.50/5 (100)
zuppa-di-fagioli-e-scarola


Procedimento

1) Cuoci i fagioli. Metti a bagno i cannellini in acqua fredda per una notte. Il giorno dopo sciacquali e trasferiscili in una pentola, possibilmente di coccio, con l'alloro, 2 spicchi d'aglio non spellati e le coste di sedano a piccoli pezzetti. Cuocili, partendo da abbondante acqua fredda, con il coperchio scostato, a fuoco dolcissimo, per circa 1 ora e 30 minuti, dal bollore. Salali solo a fine cottura. Elimina l'aglio e l'alloro, preleva metà dei fagioli, frullali al mixer con 1 bicchiere del liquido di cottura e rimettili nella pentola.

2) Rosola gli altri ingredienti. Sfoglia la scarola, tagliala a pezzettoni e lavala. Elimina l'eventuale grasso del prosciutto crudo e riducilo a striscioline. Scalda una padella antiaderente e rosola a fuoco medio-alto il prosciutto per qualche istante, senza aggiungere grassi.Unisci la scarola. Prosegui la cottura per altri 2-3 minuti e spegni.

3) Completa e servi. Riaccendi il fuoco sotto la casseruola con i fagioli, aggiungi il prosciutto e la scarola rosolata e prosegui la cottura a fuoco basso per altri 15-20 minuti. Se il brodo dovesse asciugarsi troppo, unisci 1-2 mestolini di brodo vegetale caldo. Spegni, suddividi la zuppa nelle ciotole individuali, spolverizza, a piacere, con pepe appena macinato o un pizzico di eperoncino in polvere, irrora con un filo di olio extravergine e servi.

di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata