Zuppa di cipolla

/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zuppa di cipolla


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Questa zuppa di cipolle è l'ideale per cominciare il pasto, perché sazia e aiuta a controllare l'appetito prima del secondo. Seguita da insalata e frutta può anche essere un piatto unico, per un pasto molto leggero.

    Nella ricetta tradizionale le cipolle vengono fatte cuocere con molto burro; in questa versione light ne basta invece una noce, allungata con poca acqua, per garantire morbidezza alla preparazione. Anche il classico formaggio gruyère viene qui sostituito con poco parmigiano reggiano, sufficiente però a far gratinare in superficie la zuppa. Grazie alle erbe aromatiche, si può limitare al massimo l'uso del sale: così viene enfatizzata l'azione diuretica e depurativa delle cipolle. Le fettine di pane, molto sottili ma ricoperte di formaggio, ingannano poi l'occhio e il palato!

    1) Sbucciate le cipolle e, con un coltello affilato, riducetele a fette sottili. Sciogliete il burro in una pentola dal fondo spesso, unite le cipolle e 2 cucchiai d'acqua. Cuocete coperto, a fuoco dolce, per 10 minuti.

    2) Formate un mazzetto con le erbe aromatiche lavate e asciugate, legatelo con più giri di spago da cucina e unitelo alle cipolle in cottura. Aggiungete un pizzico di sale e mescolate delicatamente.

    3) Cospargete le cipolle con la farina, mescolate con un cucchiaio di legno per 3-4 minuti fino a che si è amalgamata e versate a filo il brodo vegetale bollente. Cuocete la zuppa per circa 50 minuti.

    4) Tostate leggermente la baguette tagliata a fette sottilissime sotto il grill del forno e cospargete il pane con il parmigiano. Versate la zuppa di cipolle in 4 pirofile da forno, adagiatevi sopra le fettine di pane e passate ancora sotto il grill caldo per 5 minuti.

    Scelti per te